/ Associazioni

Che tempo fa

Cerca nel web

Associazioni | 06 aprile 2021, 15:20

Cosa pensano i bambini del Covid? Un progetto ha provato a cercare delle risposte

L'istituto comprensivo Fogazzaro di Baveno è stato il perno dell'iniziativa dell'Associazione Il Salvagente Amici di Ginetto

Cosa pensano i bambini del Covid? Un progetto ha provato a cercare delle risposte

Cosa ne pensano i bambini del Covid? Come stanno vivendo questa situazione drammatica? È la domanda che in tanti si fanno e a cui l'Associazione Il Salvagente Amici di Ginetto di Baveno ha provato a rispondere. Come? Con un progetto, "Diamo voce ai bambini", che ha coinvolto una cinquantina di loro, di varie età.

L'istituto comprensivo Fogazzaro di Baveno è stato il perno del progetto. "Disegni, pensierini, favole: il materiale che ci è pervenuto, grazie anche alla collaborazione delle insegnanti -sottolinea Mariella Privitera, presidente dell'associazione- è stato molto interessante. Ai bambini mancano il gioco, il confronto con i coetanei, la scuola, gli abbracci e lo sport. Qualcuno ha espresso paura e smarrimento, per una situazione che ormai va avanti da più di un anno e che sta creando enormi problemi. Direi che l'aspetto più significativo, che va tenuto in considerazione, è la necessità della scuola: per loro è un momento fondamentale, un rifugio. E la priorità deve essere consentirgli di andare a lezione".

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore