/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | 31 marzo 2021, 12:20

Progetto regionale covid Scuole Sicure, Brezza: “Necessario proseguire anche ad aprile”

L’assessore alla pubblica istruzione di Verbania scrive all’assessore regionale Chiorino

Progetto regionale covid Scuole Sicure, Brezza: “Necessario proseguire anche ad aprile”

In merito al Progetto “Scuole Sicure” della Regione Piemonte, che prevedeva lo svolgimento, nel periodo 4 gennaio – 31 marzo 2021, di uno screening mediante l’esecuzione su base volontaria di un test antigenico o molecolare per il personale docente e non docente dei servizi educativi per l’infanzia e delle scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado, nonché per gli studenti di seconda e terza media, l’assessore alla pubblica istruzione del Comune di Verbania Riccardo Brezza ha scritto all’assessora dell’istruzione della regione Piemonte Elena Chiorino.

Una lettera nella quale si chiede “cortesemente notizie sul proseguimento dello stesso servizio anche nel mese di aprile, in vista della ripartenza delle scuole dopo il periodo di sospensione delle lezioni in presenza e dopo le vacanze pasquali. Ritengo sia doveroso proseguire con il Progetto favorendo il massimo coinvolgimento delle autonomia scolastiche insieme alle Aziende Sanitarie Locali e ai Comuni, al fine di garantire un rientro a scuola in sicurezza per tutti gli studenti e tutti i lavoratori. Come sta già avvenendo in altre Regioni italiane spero che anche la Regione Piemonte si attivi al più presto per dare comunicazioni in merito. Certo del Suo interessamento, rimango in attesa di un Suo sollecito riscontro nel merito e le porgo i miei più cordiali saluti e un augurio di buon lavoro in una fase così complessa come quella che stiamo vivendo”.



C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore