/ Territorio

Territorio | 21 giugno 2024, 19:34

Proseguono i lavori per il nuovo Eursopin a Pallanza

Il supermercato sorgerà in zona tribunale, dove c’erano le serre di Pietro Hillebrand

Proseguono i lavori per il nuovo Eursopin a Pallanza

Prosegue spedito il cantiere per la realizzazione del nuovo Eurospin (nella foto), il maxi supermercato che sta sorgendo in viale Azari a Pallanza sulle ceneri delle serre Hildebrand. Ruspe e operai sono al lavoro ormai da mesi, la struttura è quasi completata e il traguardo si avvicina, dunque, sempre di più.

Il nuovo supermercato, ma al momento non vi sono conferme ufficiali, potrebbe essere inaugurato entro l’estate. Da tempo la società che ha deciso l’investimento a Verbania e che ha già diversi punti vendita analoghi nel Paese – la catena di grande distribuzione è nata trent’anni fa da quattro famiglie di imprenditori – ha avviato la ricerca di personale. Priorità ai residenti, come già scritto sul nostro giornale, secondo un accordo stretto a suo tempo con l’amministrazione comunale.

Eurospin, va detto, non viene accolto a braccia aperte da tutti i verbanesi, scontenti per l’ennesimo supermercato una zona già satura: a due passi Esselunga, Lidl e altri. Non solo. A suscitare contestazioni era stata anche l’ubicazione, al posto delle vecchie serre di Pietro Hillebrand, il “maestro delle camelie” scomparso nel 2019. L’idea di un nuovo supermercato, in una zona della città dove non ne mancano, era nata tre anni fa, quando il progetto era arrivato all’attenzione dell’amministrazione Marchionini. Nessuno avevo potuto bloccarlo: il cambiamento di destinazione da agricola a commerciale, infatti, era stato votato da palazzo Flaim nel 2010 (giunta Zacchera).

Alessandro Garavaldi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore