/ Eventi

Eventi | 16 giugno 2024, 15:15

"A pochi passi dall'eternità": in scena lo spettacolo degli allievi della Pro Cannero Riviera

I partecipanti al laboratorio teatrale portano sul palco la commedia scritta e diretta da Alessandro Sgamma

"A pochi passi dall'eternità": in scena lo spettacolo degli allievi della Pro Cannero Riviera

È in programma per domenica 16 giugno alle 21.00 nella sala Pietro Carmine di Cannero Riviera lo spettacolo “A pochi passi dall’eternità”, una commedia scritta e diretta da Alessandro Sgamma e interpretata dagli allievi del laboratorio teatrale della Pro Cannero Riviera, che conclude il suo secondo anno di attività dopo aver messo in scena già diversi spettacoli nel corso dell’anno, oltre ad aver partecipato a eventi della Pro Loco con letture per adulti e bambini.

Questa la trama di “A pochi passi dall’eternità”: C'è un mondo parallelo a quello che quotidianamente viviamo con concreta presenza fisica e materiale. È il mondo dei libri, in particolare dei romanzi, dentro ai quali si nascondono personaggi dotati del dono al quale, probabilmente, ogni essere umano aspirerebbe: l'eternità. La scrittura ha il divino potere di non concedere possibilità di ripensamenti, un personaggio, una volta nato, acquisisce vita eterna, soprattutto quando viene letto e raccontato. Manca però qualcosa, la materia di cui sopra, la verità, lo spirito che si trasforma in carne per assaporare la gioia di posare piede sul mondo reale. E allora perché non concedere ai personaggi di fantasia la possibilità di uscire dal libro e materializzarsi per aiutare una persona in difficoltà?

Dramma, ironia, sarcasmo e assurdo, queste le caratteristiche necessarie per affrontare i pochi passi che separano dall'eternità.

L’ingresso allo spettacolo è libero e non è necessaria la prenotazione.

l.b.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore