/ Cronaca

Cronaca | 25 ottobre 2021, 18:54

Omegna piange Rosa Marianelli, storica tabaccaia del centro

Il Rosario sarà celebrato mercoledi alle 20.30 in collegiata, il giorno dopo il funerale alle 14

Omegna piange Rosa Marianelli, storica tabaccaia del centro

“Rosa, mi da un pacchetto di sigarette?", “Rosa, ha ancora una copia di quella rivista?”. Frasi che hanno ripetuto, per più di 50’anni, generazioni di omegnesi. Perché Rosa Marianelli, mancata questa mattina a 82 anni per le complicazioni di una operazione d’urgenza al cuore, a Omegna era una istituzione, come il suo cane, il bassotto Camillo.  

Prima il nonno, poi la mamma e infine lei hanno gestito la storica tabaccheria di piazza XXIV Aprile, di fronte al municipio. Una storia di quasi un secolo, conclusasi nel gennaio 2003, quando la tabaccheria edicola e anche bazar e’ stata ceduta a Fabrizio Torri.

Donna forte e decisa, aveva una passione per lo sport e per gli animali: ancora questa estate la si vedeva camminare velocemente oppure fare un tutto di fronte alla nuova Canottieri. E le sue papere, cui giornalmente dava da mangiare, nonostante l’ordinanza comunale. “Me ne infischio delle multe- amava ripetere- a me piace dare da mangiare ai volatili”. Il Rosario sarà celebrato mercoledì alle 20.30 in collegiata, il giorno dopo il funerale alle 14.

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore