/ Cronaca

Cronaca | 16 settembre 2021, 18:30

Nuovi atti vandalici a Crusinallo: rotti gli specchietti delle auto parcheggiate alla stazione

Marchioni: “Nuovo vertice con la polizia locale, controlli straordinari anche nelle frazioni”

Nuovi atti vandalici a Crusinallo: rotti gli specchietti delle auto parcheggiate alla stazione

Nuovi atti vandalici a Crusinallo: dopo le auto rigate e le gomme bucate  in via Bazetta e via Bariselli nel fine settimana, martedì notte sono stati rotti tutti gli specchietti retrovisori delle auto parcheggiate alla stazione. Invocano più controlli e più presenza delle forze dell'ordine i residenti: un appello che sarà accolto dall'amministrazione.

"Abbiamo fatto un nuovo vertice con la polizia locale in occasione di un incontro in Protezione Civile -spiega il sindaco Paolo Marchioni- ed abbiamo deciso di riproporre anche nelle frazioni i controlli straordinari fatti nel centro storico. Ho annunciato anche la mia presenza a fianco degli agenti, per dare un segno tangibile e concreto. Ci hanno chiesto il posizionamento di telecamere, ma non possiamo installare 200 telecamere in tutta la città: è impossibile avere un controllo capillare del territorio. Purtroppo i vandali pensano sempre di farla franca e, quando vengono colti sul fatto, le punizioni sono limitate: a mio giudizio servirebbe un inasprimento delle pene e soprattutto un'attuazione immediata delle sanzioni” conclude il sindaco.



Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore