/ Cronaca dal Nord ovest

Cronaca dal Nord ovest | 30 agosto 2021, 11:27

Biella, scappa a piedi da un controllo e bloccato scarica pugni e calci agli agenti di Polizia: arrestato

L'uomo, con precedenti per reati inerenti gli stupefacenti, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Biella, scappa a piedi da un controllo e bloccato scarica pugni e calci agli agenti di Polizia: arrestato

Intorno alle 15 di ieri, 29 agosto, durante un normale servizio all'interno del Parco della Rovere, due agenti di Polizia hanno notato un uomo, un gambiano di circa 24 anni, all'interno di un cespuglio. Gli operatori della Squadra Volante si sono avvicinati per controllarlo ma di fronte all'alt ha iniziato a scappare gettando a terra un marsupio, un pacco di sigarette e di fazzoletti.

All'interno di quest'ultimi, c'erano 10 pezzi di hashish e dentro al pacchetto delle sigarette 25 euro in banconote di piccolo taglio. Il giovane è riuscito a scappare dopo una breve colluttazione con un agente. Le ricerche sono proseguite e intorno alle 16 l'uomo è stato rintracciato dalla Volante nella vicina via Macallè. Anche qui è corso via a gambe levate ma è stato bloccato con non poche difficoltà, in quanto si dimenava colpendo gli operatori con calci e pugni.

Per questo motivo l'uomo, con precedenti per reati inerenti gli stupefacenti, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Redazione NewsBiella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore