/ Sanità

Che tempo fa

Cerca nel web

Sanità | 04 maggio 2021, 12:00

Pronta la bozza di contratto per stabilizzare il Coq

Ad anticiparlo in conferenza stampa è stato il sindaco di Omegna Paolo Marchioni

Pronta la bozza di contratto per stabilizzare il Coq

Nella sua recente visita ad Omegna, il presidente della Regione Alberto Cirio ha assicurato che la stabilizzazione del Centro Ortopedico di Quadrante sarebbe stata imminente. Venerdì, al termine del consiglio d'amministrazione del Coq, è stata preparata una bozza di contratto da sottoporre ad Asl per far si che entro la fine di giugno possa arrivare il tanto atteso semaforo verde su un tema su cui di dibatte da anni.

Ad anticiparlo in conferenza stampa è stato il sindaco di Omegna Paolo Marchioni. "Questa bozza di contratto, preparato dai legali del Coq -ha spiegato Marchioni- prevede il mantenimento delle convenzioni in essere con le altre Asl, necessarie per far quadrare i conti. E inoltre la qualificazione dei dipendenti con l'inquadramento necessario e l'applicazione dei codici dei contratti pubblici per gli appalti. C'è molto ottimismo sull'accordo, anche perché se così non fosse sarebbero guai, perché non sappiamo quale potrebbe essere la reazione del socio privato in caso di fumata nera” conclude Marchioni.


Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore