Eventi - 13 maggio 2024, 18:32

Zerocalcare trionfa al Premio Giovani 2024 di Omegna

L'autore fumettista riceve il prestigioso riconoscimento per il suo impegno sociale e artistico

Zerocalcare trionfa al Premio Giovani 2024 di Omegna

Il Premio Giovani 2024 legato al Premio Letterario "della Resistenza" Città di Omegna è stato assegnato a Zerocalcare. L'artista, noto per la sua abilità nel raccontare storie coinvolgenti e significative attraverso il medium del fumetto, è stato insignito del Premio Giovani 2024 in virtù del suo impegno straordinario nel campo dell'arte e della sensibilizzazione sociale. L'autore, che ritirerà il premio nei prossimi mesi, ha conquistato il cuore di numerosi lettori in Italia e all'estero grazie ai suoi libri, che vantano numerose ristampe ed edizioni in tutto il mondo.

Negli ultimi anni, Zerocalcare ha ampliato il suo repertorio artistico scrivendo, dirigendo e doppiando due serie animate per Netflix, ottenendo un notevole successo di pubblico e critica. Nel 2023, è stato insignito del prestigioso Premio Tiziano Terzani per il suo lavoro "No Sleep Till Shengal", un libro a fumetti che documenta le condizioni di vita e la lotta della comunità ezida di Shengal, minacciata dalle tensioni internazionali. Attraverso la sua opera, Zerocalcare offre uno sguardo intimo e potente su una realtà geopolitica spesso trascurata.

La giuria del Premio Giovani 2024, composta da oltre 50 studenti, ha individuato Zerocalcare come vincitore di questa edizione, riconoscendo il valore e l'importanza del suo lavoro nell'affrontare tematiche complesse e attuali. Le motivazioni che hanno guidato questa scelta saranno rese note durante la cerimonia di premiazione, che si terrà sabato 18 maggio alle 17 presso il Forum di Omegna.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
SU