Omegna - 12 aprile 2024, 18:14

Al liceo Gobetti un incontro sull'importanza della donazione di midollo e di sangue

L'evento è organizzato da Admo per promuovere la solidarietà e la speranza

Al liceo Gobetti un incontro sull'importanza della donazione di midollo e di sangue

Una bella mattinata ieri all'auditorium del liceo Gobetti, organizzata da Admo per sensibilizzare gli  sull'importanza della donazione di midollo e di sangue. Un incontro non banale, forte, grazie alle tante testimonianze dirette di chi ha avuto a che fare con la leucemia. Relatori d'eccezione il dottore Momcilo Jankovic ed il fotografo Attilio Rossetti, che hanno anche presentato i libri  "Nati per vivere. Il Paradiso può attendere" e "Famiglie Inaspettate".   

"Abbiamo voluto fortemente questo incontro e dobbiamo dire grazie a tutte le persone intervenute - ha sottolineato per Admo Verbano Cusio Marco Montafia - perchè è dai giovani che si deve partire con queste campagne di sensibilizzazione. Sono loro il futuro ed averli visti cosi attenti e ricettivi ci ha fatto molto piacere. Il grazie poi va in particolare al dottore Jankovic, che ha voluto esserci nonostante l'operazione cui dovrà sottoporsi la prossima settimana: anche il suo essere qui è stato un messaggio  di resilienza, forza e speranza".

Tante le persone intervenute, come Luca Quaretta, consigliere comunale di Omegna, che ha donato il midollo ed ha raccontato la sua esperienza come papà Daniele Menzio e la figlia Beatrice, con il primo che ha ricevuto una nuova vita proprio grazie alla figlia. Molto toccante anche la testimonianza di Graziano Grazioli, il papà di Alessandro, il ragazzo di 26 anni morto per una leucemia fulminante.

Ricordato anche Tiziano Beltrami, cui la sezione Admo è dedicata, con il torneo a lui dedicato, il Babekà, che ogni anno si svolge a settembre e che nel 2023 ha consentiro di adottare un appartamento Ugi a Torino

Daniele Piovera

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
SU