Viabilità e trasporti - 10 aprile 2024, 10:00

Collaborazione CargoBeamer-Ups per il trasporto di pacchi

Utilizzando lo scalo di Domo 2 i camion risparmieranno 1900 chilometri di strada e le emissioni di Co2 saranno ridotte del 54 per cento

Collaborazione CargoBeamer-Ups per il trasporto di pacchi

 

Fs e Amazon alleati per il trasporto merci tra Germania e Italia. Così titolava pochi giorni fa ‘’Il Sole 24Ore’’ parlando delle due rotte di andata a ritorno da Herne a Verona e da Duisburg a Pomezia. ‘’Il polo logistico del Gruppo Fs e Amazon – scriveva il giornale – hanno firmato un accordo per trasportare le merci tra i centri di distribuzione di Amazon in Germania e Italia. L’obiettivo è ridurre il traffico merci internazionale su strada, diminuendo sia le emissioni di Co2, sia le congestioni sulle principali arterie europee. Inoltre consente ad Amazon di ottimizzare la gestione delle scorte e ridurre i tempi di consegna’’.

Ma già a metà marzo lo stesso era stato concordato tra Cargobeamer – che ha una sede a Domo 2 – e Ups, per sperimentare  il trasporto su rotaia pòroprio per le spedizioni tra la Germania e l’Italia e ridurre le emissioni di Co2 sul percorso del 54%. Il progetto, avviato in collaborazione con CargoBeamer, utilizza infatti la tratta ferroviaria Domodossola – Kaldenkirchen per collegare gli hub UPS di Milano e Herne, nella Germania occidentale. ‘’Nello specifico – spiegano da Cargobeamer -  l’operazione consente una riduzione di circa 1,4 tonnellate di emissioni di Co2 per giorno lavorativo. Siamo entusiasti di annunciare questa partnership con la nostra prima azienda di consegna pacchi, che altro non è che il gigante del settore Ups. Utilizzando la tratta CargoBeamer tra Kaldenkirchen e Domodossola, Ups risparmia circa 1.900 km di guida per viaggio, riducendo al contempo le emissioni di CO2 del 54%. ‘’.

Renato Balducci

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
SU