Verbano - 25 febbraio 2021, 10:00

L’Unione Lago Maggiore ha redistribuito i fondi per il riassetto idrogeologico

In tutto sono 340 mila euro. Centomila al Comune di Cannobio per la fonte Carlina e la messa in sicurezza della parte nord dell’abitato di Traffiume

L’Unione Lago Maggiore ha redistribuito i fondi per il riassetto idrogeologico

L’Unione dei comuni del Lago Maggiore ha redistribuito nei giorni scorsi i fondi Ato ((Ambito territoriale ottimale per i riassetto idrogeologico). In tutto 339.806 euro, 189.585 dei quali alla Cannobina, gli altri all’alto Verbano. Centomila vanno al Comune di Cannobio per la fonte Carlina e la messa in sicurezza della parte nord dell’abitato di Traffiume. Il resto per la sostituzione delle reti paramassi a Ponte Falmenta e a Orasso per la messa in sicurezza di un ruscello che ha causato lo smottamento di parte del campo al centro sportivo.

Tutta destinata alla messa in sicurezza di corsi d’acqua la quota assegnata ai Comuni dell’alto Verbano per evitare il ripetersi di episodi come quello di fine agosto 2020 a Oggebbio col movimento franoso che ha ostruito per alcuni giorni la Statale 34 del Lago Maggiore.




Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU