Cusio - 24 febbraio 2021, 14:00

Inizieranno il 28 aprile i lavori di messa in sicurezza della galleria di Omegna

Gemelli (Anas): “ Dureranno non meno di dieci mesi, dopo di che potrà essere riaperta con il senso unico”

Inizieranno il 28 aprile i lavori di messa in sicurezza della galleria di Omegna

Il 28 aprile. Questa è la data in cui partiranno i lavori per la messa in sicurezza della galleria di Omegna. Lo hanno comunicato questa mattina il presidente della Regione Alberto Cirio ed il responsabile Anas del Piemonte-Valle d'Aosta Angelo Gemelli. "Il 15 aprile la pertinenza della galleria passerà da Provincia ad Anas e, dopo di che, noi partiremo immediatamente con i lavori. Il costo -ha spiegato Gemelli- sarà di 5,8 milioni di euro. L'intervento sarà ovviamente molto invasivo, con la sostituzione di tutti gli impianti: ci sarà un nuovo impianto di illuminazione a led, saranno rifatti gli impianti di ventilazione, quello idrico e quello antincendio, che attualmente non sono a norma. Poi saranno posizionate nuove colonnine sos e sarà ricavato un  passaggio per i mezzi di soccorso. I lavori dureranno non meno di dieci mesi, dopo di che la galleria potrà essere riaperta con il senso unico” ha specificato Gemelli.

Soddisfazione è stata espressa dal padrone di casa, il sindaco di Omegna Paolo Marchioni. "Come ho avuto modo di dire in diverse occasioni -così il sindaco- per Omegna la riapertura seppure parziale della galleria è fondamentale per il turismo e per alleggerire il traffico dei mezzi pesanti in centro. Ringrazio la Regione che si è dimostrata sensibile sul tema ed ovviamente Anas che ci ha dato un cronoprogramma certo e dettagliato".




Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

SU