Quantcast

Villa Fedora, al via l’intervento di riqualificazione da 330 mila euro

Monti:”I lavori partiranno a fine gennaio e l’obiettivo principale è permettere a tutti i cittadini, anche a quelli diversamente abili, di fruire del parco”

parco villa fedora

Si è conclusa pochi giorni fa la gara ad evidenza pubblica per i lavori di riqualificazione del parco di Villa Fedora a Baveno.

Un intervento molto importante quello messo in atto dalla nostra Amministrazione Comunale – sottolinea il sindaco Alessandro Monti – per un importo totale di 330mila euro, di cui 125mila finanziati dalla Fondazione Cariplo, grazie al Bando Emblematici Minori 2019” a cui abbiamo partecipato.

I lavori partiranno a fine gennaio e l’obiettivo principale è quello di permettere a tutti i cittadini, anche a quelli diversamente abili, di poter accedere e fruire del parco di Villa Fedora, compresa la spiaggia a lago, aumentandone la valenza pubblica e fornendo al cittadino maggiori occasioni di fruizione. Saranno ampliati gli spazi disponibili e frequentabili rispetto a quelli attuali, estendendo le occasioni di incontro, gioco, sport e tempo libero all’interno di uno spazio libero per rispondere ai bisogni della comunità, dedicando spazi attrezzati per svolgere attività di tipo sociale in collaborazione con il CAI locale. Rigenereremo e riqualificheremo in maniera sostenibile il parco pubblico prevedendo la possibilità di apertura ed utilizzo anche nei momenti serali”.

Nel merito gli interventi tecnici previsti vedono la riqualificazione botanica del parco, anche a seguito della tromba d’aria del 12 agosto 2019, il recupero delle serre, il rifacimento dei percorsi pedonali e carrai, la realizzazione della rampa di discesa alla spiaggia, l’installazione di un nuovo modulo di bagni pubblici, la regimazione delle acque meteoriche, un impianto di illuminazione del parco e la realizzazione di un percorso vita.
La gara è stata espletata dalla Provincia del VCO con aggiudicazione a favore dell’impresa Omegna Scavi.

di
Pubblicato il 13 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore