Quantcast

Ripavimentazione in granito per via Libertà

Proseguirà anche l'abbattimento delle barriere architettoniche cittadine

baveno 1518681120

Stanno per partire i lavori di ripavimentazione in via Libertà a Baveno. Un investimento da 600 mila euro. La pietra locale utilizzata sarà il granito, in omaggio all’attività estrattiva che, con il turismo, ha fatto la storia e costituito una fonte di benessere economico per generazioni di famiglie locali e immigrate. Nei programmi dell’amministrazione del neo sindaco Alessandro Monti è destinata a costituire una sorta di percorso interno al centro storico d’eccellenza con via Monte Grappa, ripavimentata nei primi anni 2000 e via Gramsci, che dovrebbe essere messa a bilancio nel 2022.

Proseguirà anche il progressivo abbattimento delle barriere architettoniche che ha consentito a Baveno di ottenere il riconoscimento della Bandiera Lilla, assegnato dalla omonima associazione.

Sempre nel corso del mese di ottobre, inoltre, è in programma l’avvio della riqualificazione del parco di Villa Fedora, finanziato nell’ambito dei bandi emblematici della Fondazione comunitarie selezionati per il contributo della fondazione Cariplo.

di info@ossolanews.it
Pubblicato il 18 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore