‘Ho cambiato idea’, sabato 23 maggio il primo torneo di dibattito online

Il progetto ha l’obiettivo di migliorare le capacità di documentarsi e argomentare i propri punti di vista

ho cambiato idea

Quante volte abbiamo assistito a discussioni inconcludenti, in televisione, su internet o di persona? Il progetto “Ho cambiato idea” ci aiuta a capire quali sono gli stratagemmi e gli inganni logici e retorici a cui spesso si ricorre, pur di avere ragione.

Promosso dal 2018 dall’Associazione Sherazade, dalla Società Filosofica Italiana del VCO e dal Sistema Bibliotecario del Verbano Cusio Ossola, il progetto “Ho cambiato idea!” ha l’obiettivo di migliorare le capacità di documentarsi e argomentare i propri punti di vista.

Il progetto nel 2020 ha visti coinvolti oltre 30 insegnanti di tutto il VCO, grazie a due corsi di formazione proposti alla Biblioteca di Domodossola e alla Biblioteca di Verbania, a cura di Michele Rizzi, Giovanni Mari, Vincenzo Rizzo e Andrea Cassina. Questi insegnanti hanno poi potuto sperimentare laboratori di argomentazione con le proprie classi.

Classi che ora sono chiamate a competere fra di loro in questa singolare disciplina che è l’argomentazione: un tema scelto in precedenza, sul quale si formano due squadre che devono rispettivamente sostenerlo o contraddirlo, una giuria che valuta chi è stato più bravo e una squadra vincitrice.

Il torneo si svolgerà online sabato 23 maggio con inizio alle 9.15 sulla piattaforma Meet (l’indirizzo per il collegamento è https://meet.google.com/obw-gkse-ssc).

I dibattiti saranno seguiti e valutati da una Giuria, di cui farà parte anche il prof. Adelino Cattani, docente di Teoria dell’Argomentazione dell’Università di Padova ed autore di numerosi libri sull’argomento.

Sarà interessante -sottolineano gli organizzatori- assistere alle performance degli studenti, che in questi mesi hanno imparato ad usare gli strumenti del discorso argomentato e da cui si potrà quindi imparare a analizzare i punti di vista altrui e a non accontentarsi mai della prima opinione.

di
Pubblicato il 22 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore