Aperto il bando regionale per il miglioramento delle aziende agricole

Scade il 30 settembre

trattore nei campi agricoltura 05

Dal 31 luglio, è aperto il bando regionale 2020 sulla misura 4.1.1. del Programma di sviluppo rurale del Piemonte, finalizzato a sostenere le aziende agricole piemontesi che realizzano investimenti atti a mitigare le conseguenze economiche della epidemia Covid.

Per il bando 2020 sono stati assegnati 2 milioni di euro complessivi che andranno a beneficiare le singole aziende agricole che faranno domanda nello specifico per investimenti in strutture e attrezzature per lo stoccaggio, per la trasformazione, lavorazione, commercializzazione e vendita diretta prodotti; acquisto di mezzi per la consegna a domicilio.

Il bando 2020 assume criteri specifici legati alla situazione di emergenza sanitaria da Covid.

“Il presente bando si inserisce tra le azioni a sostegno dell’agricoltura piemontese che ha subito, come tutti i comparti produttivi, danni economici a seguito dell’emergenza sanitaria – sottolinea l’assessore regionale, Marco Protopapa – Attraverso il bando diamo la possibilità alla singola azienda di richiedere contributi specifici per iniziative di ammodernamento, finanziando così investimenti di rapida realizzazione e dare sostegno all’imprenditore agricolo nel mitigare le conseguenze portate dall’impatto dell’epidemia ”.

Il bando scade il 30 settembre ed è pubblicato sul sito della Regione Piemonte (https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/psr-2014-2020-op-411-miglioramento-rendimento-sostenibilita-aziende-agricole-bando-2020).

di
Pubblicato il 01 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore