Quantcast

Villa piange Piero Parietti, ottimo psichiatra e amante della cultura

Si è spento dopo giorni di malattia; l'anno scorso la morte della moglie Metè Poscio

Piero Parietti

Non sono passati due anni dalla morte di Metè Poscio e Piero ha deciso che fosse giusto raggiungere la sua consorte.

Piero Parietti,  90 anni, è morto in ospedale dove era ricoverato da giorni. Medico psichiatra, ex assessore, amante della cultura e dello sport.

Villadossola piange il suo ‘dottore’  che aveva anche legato la sua vita al suo impegno nel campo della psichiatria, che lo ha reso noto ad alti livelli. Ma Piero si è fatto apprezzare anche come uomo legato alla sua città, Villadossola.

Laurea in Medicina all’Università di Genova nel 1956 e  poi la specialità in Tisiologia all’Università di Genova 1962. Poi la carriera iniziata al Dispensario antitubercolare di Domodossola negli anni Settanta. Socio fondatore del Centro Italiano di Ipnosi Clinica H. Bernheim e socio socio della Società Italiana di Medicina Psicosomatica. Con alti incarichi e belle soddisfazioni sino a alla specializzazione in Psichiatria all’Università di Milano (1978).
Era stato anche direttore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad Indirizzo Psicosomatico di Milano e direttore scientifico del Centro Studi PIIEC di Psicoterapia Integrata Immaginativa ad Espressione Corporea. Al suo attivo diverse pubblicazioni.

Noi però ricordiamo Piero anche per la sua passione per la politica che negli Anni Ottanta lo aveva portato, sindaco Plinio Pirazzi Maffiola, a diventare assessore alla cultura in giunta. Socialista della prima ora, Piero ha sempre avuto un occhio di riguardo per la cultura. Ma non dimentichiamo anche i frequenti incontri la mattina alla libreria  ‘’La Pagina’’ dove acquistava i quotidiani che ‘divorava’ ogni giorno, compreso quelli sportivi. Lui, tifoso com’era del Torino. E le conversazioni al bar dove l’intelligenza, la sagacia e il suo carattere brillante  rendevano piacevole le chiacchierate.

La salma di Piero verrà cremata per poi riposare accanto alla sua Metè. Al figlio Paolo e alla sua famiglia le condoglianze di Vconews.

La foto risale agli anni dell’impegno in politica.

di
Pubblicato il 21 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore