Urla, schiamazzi e vandalismi: non hanno pace gli abitanti di via Vigorelli

“Non sappiamo più a chi rivolgerci, la situazione è invivibile e ingestibile”

Urla, schiamazzi e vandalismi: non hanno pace gli abitanti di via Vigorelli

Non hanno pace da qualche anno, gli abitanti di via Vigorelli a Domodossola. La zona adiacente ad un’attività commerciale, è stata presa di mira da adolescenti e non solo, che vi trascorrono il fine serata, spesso l’intera notte. Prima del lockdown l’occasione era il ritrovo post discoteca, mentre adesso l’incontro in strada è dato dal fatto che molti locali siano costretti alla chiusura anticipata.

L’esito purtroppo resta il medesimo: baccano notturno, urla, schiamazzi, consumo di alcolici e superalcolici acquistati in bottiglia con relativo abbandono di rifiuti, addirittura atti vandalici incresciosi quali espletamento delle funzioni fisiologiche.

“ Abbiamo trovato di tutto, persino vomito. Non ne possiamo più” spiegano i cittadini. “Ci siamo rivolti in primis all’amministrazione che si è dimostrata solidale con noi, anche se ha potuto fare ben poco. Poi abbiamo contattato più volte le forze dell’ordine: dobbiamo ammettere che i carabinieri sono venuti a controllare e hanno chiesto i documenti ai vandali, ma il giorno dopo o al massimo il fine settimana successivo, eravamo alle solite. Non sappiamo più a chi rivolgerci per ottenere un intervento concreto e duraturo nel tempo, la situazione è divenuta davvero invivibile e ingestibile”.

di
Pubblicato il 01 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore