Quantcast

Spese luminarie natalizie, Italia Viva si schiera con l’amministrazione

Tagliaferri: "Mai come in questo momento è importante mantenere un atteggiamento positivo, senza perdere la speranza per il futuro”

municipio omegna 1

Italia Viva a fianco dell’amministrazione Marchioni. Dopo le polemiche sui soldi spesi dall’assessorato al commercio e turismo per le luminarie sollevate dal Pd, gli esponenti locali del partito di Renzi vanno controcorrente rispetto agli alleati di Governo e plaudono la scelta del Comune. “Mai come in questo momento -sottolinea il referente cusiano Marco Tagliaferri– è importante mantenere un atteggiamento positivo, senza perdere la speranza per il futuro. La pandemia che stiamo vivendo mette a dura prova la tenuta emotiva delle persone, prima ancora che quella economica. Questo non significa che non vi sia da prestare la massima attenzione verso le problematiche occupazionali presenti, immaginando che le stesse potranno perdurare anche nei prossimi mesi. Vanno in questa direzione tutte le proposte del governo, sicuramente migliorabili, ma atte a contenere i disagi economici delle categorie maggiormente colpite dalle chiusure, che si sono rese necessarie per contenere la pandemia.Sono invece molto importanti le scelte e le azioni, a volte anche simboliche, che vengono messe in atto dalle amministrazioni comunali, le quali restano le realtà più prossime al cittadino. Come Italia Viva riteniamo che la scelta di mantenere il progetto iniziale per quel che riguarda le luci natalizie omegnesi -conclude Tagliaferri- vada in questa direzione e debba essere condivisa a sostenuta. Riteniamo che questo gesto possa avere anche un  impatto positivo sui consumi e sulla tenuta del nostro tessuto commerciale, poiché solo una città che si dimostra viva e accogliente può infondere un messaggio di fiducia e speranza, che può essere da stimolo per il nostro commercio di prossimità, dando così quel contributo di cui oggi le nostre attività commerciali hanno un forte bisogno”.

di
Pubblicato il 20 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore