Canton Ticino: in spiaggia 7 metri quadrati per ciascun bagnante

Un allentamento rispetto ai 10 stabiliti in precedenza

canton ticino

Norme meno stringenti per il distanziamento sociale nei bagni pubblici e nei lidi ticinesi. Da venerdì 26 giugno, e fino al 31 agosto, ogni bagnante deve poter disporre di almeno 7 metri quadrati. Un allentamento rispetto ai 10 metri quadrati stabiliti in precedenza. Così stabilisca la risoluzione adottata nei giorni scorsi dal Consiglio di stato e dallo Stato maggiore cantonale di condotta, l’organismo preposto a vigilare sull’evoluzione del virus. L’ufficio del medico cantonale, inoltre, chiede ai gestori di fornire le informazioni sul distanziamento ai frequentatori delle spiagge.

I provvedimenti sono stati decisi tenendo conto del quadro epidemiologico a livello svizzero. Il lido di Locarno riapre lo scivolo e la piscina interna da domani, lunedì 28. A Lugano Hanno deciso di aspettare le nuove disposizioni dal 1 luglio.

di info@ossolanews.it
Pubblicato il 30 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore