/ Attualità

Attualità | 06 luglio 2024, 18:10

L'assessore Marnati e il presidente di Acqua Novara Vco Terzoli a Macugnaga per fare il punto della situazione FOTO E VIDEO

L'eponente novarese della giunta Cirio: "È necessario in questa fase programmare bene tutti i vari interventi per poi capire come trovare le risorse emergenziali"

L'assessore Marnati e il presidente di Acqua Novara Vco Terzoli a Macugnaga per fare il punto della situazione FOTO E VIDEO

Sopralluogo a Macugnaga questa mattina per l’assessore regionale all’ambiente Matteo Marnati, che ha incontrato in municipio il sindaco Alessandro Bonacci e ha visitato i punti più critici nel territorio del comune anzaschino.

"Dopo aver messo in sicurezza le opere primarie – ha detto Marnati - si punta a tornare prima possibile la normalità per salvare la stagione estiva ma soprattutto per programmare interventi per il ripristino delle piste da sci per la stagione invernale". "È necessario in questa fase – ha aggiunto l'assessore - programmare bene tutti i vari interventi per poi capire come trovare le risorse emergenziali che ci dovrà dare il governo per intervenire per mettere in sicurezza tutto il sistema idrogeologico dell'area che è stata colpita in modo molto violento".  "Poi - conclude Marnati - bisognerà aprire i ragionamenti per gli interventi a medio-lunga scadenza”.

Tra le opere di particolare urgenza ci sono quelle che riguardano l'acquedotto e la fognatura che sono state pesantemente danneggiate. Dopo gli interventi di emergenza, che hanno consentito di ripristinare con soluzioni temporanee in circa 48 ore la distribuzione dell'acqua potabile e la raccolta delle acque reflue, il problema è quello di ripristinare definitivamente l'acquedotto e soprattutto il sistema fognario che è stato pesantemente danneggiato dall'alluvione. "Abbiamo già appaltato i lavori per circa 2 milioni di euro – ha spiegato Emanuele Terzoli, presidente di Acqua Novara e Vco, che questa mattina ha partecipato al sopralluogo con l'assessore Marnati- per avviare in somma urgenza i lavori. Sono i servizi di prima necessità che è indispensabile ripristinare e mettere in definitiva sicurezza al più presto"

ECV

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore