/ Politica

Politica | 22 giugno 2024, 14:00

E' ora del ballottaggio: Verbania sceglie tra Albertella e Brezza

Si vota domani e lunedì mattina per decidere chi sarà il sindaco della città

E' ora del ballottaggio: Verbania sceglie tra Albertella e Brezza

Verbania torna alle urne per il ballottaggio che deciderà chi sarà il sindaco della città capoluogo del Verbano Cusio Ossola.

Domani e lunedì i verbanesi  potranno votare facendosi largo in uno scenario politico cittadino alquanto frammentato, che ha spaccato sia il centrodestra che il centrosinistra.  Schieramenti arrivati al primo voto di due settimane fa  in contrasto tra loro e con diverse liste civiche in campo.

E la conferma di queste spaccature è che non ci sono stati – ufficialmente -  gli apparentamenti.

Gli elettori dovranno scegliere tra Riccardo Brezza, un giovane del centrosinistra che al primo turno ha ottenuto oltre il 37% dei voti. Oppure puntare su Giandomenico Albertella, presentatosi alla guida di due liste civiche, con le quali ha raccolto il 30% delle preferenze.

Brezza, 33 anni, è consulente del  lavoro;  è stato un assessore di Silvia Marchionini nella giunta appena decaduta . Poi, le strade si sono separate sino ad arrivare alla sfida delle primarie volute proprio dal suo partito.  Primarie che lo hanno visto avere la meglio  su Chiara Fornara, direttrice del  Ciss Verbano, figlia di quel Franco Fornara che fu presidente della provincia di Novara, quando il Vco non era ancora nato e ancora non pensava alla separazione.

Brezza ha vinto le primarie e, sostenuto da Pd, Cinquestelle e altre quattro liste, è arrivato al voto raccogliendo consensi che lo vedono ora con 7 punti percentuali  in più rispetto ad Albertella. Che intanto si è tolto la soddisfazione di aver battuto quel centrodestra di partito (FdI, Lega e Forza Italia) che lo ha scaricato sul rettilineo finale per puntare su Mirella Cristina, l’ex parlamentare di Forza Italia. Decisione che aveva creato spaccature anche in seno a Fratelli d'Italia, con l'addio di Davide Titoli, ex coordinatore provinciale del partito.

Albertella, 65 anni, architetto, al ballottaggio potrà contare anche sui voti della Lega, che prima lo aveva sostenuto e poi abbandonato quando dall’alto era arrivato il diktat di puntare su Mirella Cristina. Ora, per voce di Enrico Montani , la Lega  ha annunciato che lo appoggerà.

Urne aperte dunque domenica 23 giugno, a partire dalle ore 7 e fino alle 23, e lunedì 24 giugno, dalle 7 alle 15.

Cinque anni, fu ancora ballottaggio. Vinse Marchionini col 50,62 dei voti, Albertella ne raccolse il 49,38. Un duello sul filo di lana….

Il sito  della prefettura del Verbano Cusio Ossola seguirà passo a passo il ballottaggio. Sulla prima pagina si potrà trovare lo speciale ‘’Affluenza e risultati del ballottaggio 24-25 giugno 2024’’ attraverso il quale sarà possibile seguire le notizie sull’affluenza e poi l’esito dello scrutinio del voto.

I dati saranno disponibili in tempo reale anche sul sito Eligendo.

Renato Balducci

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore