/ Scuola

Scuola | 12 giugno 2024, 16:40

Eurodesk, uno stage di quattro mesi a Barcellona per i giovani del Vco

Al via la seconda fase del progetto Power Up, che ha l’obiettivo di favorire l'inserimento sociale e professionale dei ragazzi

Eurodesk, uno stage di quattro mesi a Barcellona per i giovani del Vco

Eurodesk Provincia del Vco, nell’ambito delle sue attività di promozione delle opportunità di mobilità formativa per i giovani, organizza, per giovedì 13 giugno, un incontro di presentazione del progetto “Power Up”, a titolarità della cooperativa sociale Vedogiovane, beneficiaria di un finanziamento europeo Alma (attuato nell’ambito dell’iniziativa Esf+ e Si+). Appuntamento alle ore 17.00 presso la Provincia del Vco Eurodesk, in Viale dell'Industria 25, a Verbania (sala Ravasio).

La cooperativa sociale Vedogiovane è beneficiaria di un finanziamento europeo Alma (attuato nell’ambito dell’iniziativa ESF+ e SI+) per un progetto chiamato Power Up. Il progetto, sviluppato in partenariato con la cooperativa spagnola Nexes, ha l’obiettivo di favorire l'inserimento sociale e professionale dei giovani migliorando le loro competenze, conoscenze ed esperienze professionali.

Ai giovani partecipanti è offerta l'opportunità di stabilire nuovi contatti a livello europeo grazie a un’esperienza di stage di quattro mesi a Barcellona. Il progetto è già entrato nel vivo con la partenza del primo gruppo composto da nove giovani che sono partiti il 4 aprile di quest’anno. Il secondo gruppo partirà invece a fine agosto per far ritorno il 22 dicembre. Per quest’ultimo sono aperte le candidature.

Il progetto mira a porre i giovani partecipanti nelle condizioni di acquisire strumenti utili all’inserimento sociale e lavorativo una volta tornati nel proprio Paese. Le spese di viaggio, vitto e alloggio saranno coperte da fondi Ue fino a un massimale.

Il percorso si articolerà in tre fasi: la prima fase, che si svolgerà a Verbania, sarà preparatoria. I ragazzi inizieranno a conoscersi tra loro in vari incontri (con anche un’esperienza residenziale) e seguiranno una giornata di formazione in cui verranno fornite tutte le informazioni utili. Inoltre, si cercherà di scandagliare le attitudini, le preferenze e le passioni di ogni singola persona in modo da offrire a ciascuno di loro il contesto lavorativo più adatto una volta arrivati in Spagna.

La seconda fase, quella principale, vedrà i giovani impegnati e immersi per un periodo di quattro mesi in una mobilità transnazionale a Barcellona, dove vivranno un’esperienza di vita e lavorativa a tutto tondo. I ragazzi, in base alle loro preferenze, sono stati divisi in due gruppi: il primo è partito ad aprile e tornerà a luglio, il secondo partirà invece a settembre per tornare a dicembre.

La terza fase, infine, è quella del rientro in Italia, dove i giovani verranno seguiti e sostenuti al fine di inserirli direttamente nel mondo lavorativo o in un corso di formazione.

Per informazioni sul progetto è possibile contattare Eurodesk Vco al numero 3483649459 o all’indirizzo eurodesk@provincia.verbania.it. Per le adesioni a Power Up è invece necessario scrivere a internazionale@vedogiovane.it.

Comunicato Stampa - l.b.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore