/ Sport

Sport | 13 maggio 2024, 17:41

Al Baveno di Ivan Sottini il ''premio'' d'Eccellenza

Per Feriolo, Juventus Domo e Omegna un'annata di sofferenza

Al Baveno di Ivan Sottini il ''premio'' d'Eccellenza

Città di Baveno sale in Eccellenza, mentre Feriolo, Juventus Domo e Omegna chiudono un’annata che non ha dato loro grosse soddisfazioni.

L’epilogo del campionato vede la squadra di Ivan Sottini conquistare il salto di categoria, al termine di un’annata combattuta nell’eterna sfida con il Briga.

Lo 0 a 0 finale del Baveno in casa contro il Città di Casale corona un successo segnato da 16 vittorie, dieci pareggi e solo 4 sconfitte. Ivan Sottini sorride e dopo annate ad allenare le giovanili mette in bacheca una vittoria che lo premia dopo nella sua lunga carriera prima di giocatore e poi come allenatore. Prima della partita consegnate due maglie ‘simbolo’:  una a Di Leva per aver raggiunto le 150 presenze e l’altra a Ramalho per aver maturato 300 gettoni sotto i colori bianco-blu

Chiude male l’Omegna, sconfitta in casa (14a battuta d’arresto) da un Cameri che ora andrà ai play out. Una annata deludente per i rossoneri che divorzieranno da Adolfo Fusè, che da più parti indicano come prossimo allenatore dell’Ornavassese neo promossa. Piazza dov’era già stato in passato.

Il Feriolo coglie una salvezza meritata, soprattutto con un buon girone di ritorno e Pissardo, che conosce molto bene l’ambiente di casa, più essere soddisfatto. La vittoria a Momo è firmata da Gitteh e da Cerutto, autore di una tripletta.

Chiude con un successo anche la Juventus Domo che vince a Varallo (1-0, rete di Luca Cabrini). Ma in casa granata, dove dovrebbe restare Michael Nino, si prospettano cambiamenti sia nell’impostazione della rosa che forse anche ai vertici della dirigenza.

Risultato: Cameri-Omegna 0-2: Momo-Feriolo  0-0; Dufour Varallo-Juventus Domo 0-1; Città

 di Baveno- Città di Casale 0-0;  Briga-Valdilana 7-0; Chiavazzese-Arona 2-2;  Fulgor Valdengo-Ceversama 3-3; Trino-Valduggia 1-0.

 

Classifica: Città di Baveno 58, Briga 57; Trino 54; Casale 53; Arona 50; Chiavazzese 49; Fulgor Valdengo 48;  Juventus Domo 41; Feriolo 38, Ceversama 37; Omegna, Dufour Varallo 36; Valduggia 35; Cameri 28; Momo 19; Valdilana  Biogliese 17. 

Renato Balducci

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore