/ Cronaca

Cronaca | 29 febbraio 2024, 14:02

Arrestato dalla Polizia per maltrattamenti nei confronti della propria compagna

La donna, sottoposta a cure, ha avuto una prognosi di 30 giorni

Arrestato dalla Polizia per maltrattamenti  nei confronti della propria compagna

Nel pomeriggio di domenica 25 febbraio, gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della questura del VCO hanno effettuato un intervento per una lite familiare in via San Bernardino a Verbania.

All’arrivo degli operatori la donna ha riferito di essere stata colpita dal compagno con schiaffi e pugni al volto, dei quali mostrava evidenti i segni. Sottoposta a cure mediche, alla stessa sono stati riconosciuti 30 giorni di prognosi per le lesioni ricevute.

Il compagno è stato arrestato in flagranza di reato per il reato di maltrattamenti  in famiglia e lesioni personali e sottoposto agli arresti domiciliari. Provvedimento convalidato dall’autorità giudiziaria procedente.

Secondo quanto accertato dagli agenti, la donna, nell’ambito delle mura domestiche, è stata spesso vittima di percosse ed atti denigratori ad opera del proprio compagno, sempre per futili motivi. Infatti, solo il giorno precedente all’intervento degli operatori di Polizia, si era verificato un episodio analogo per il quale le era stato rilasciato un referto con 10 giorni di prognosi.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore