/ Attualità

Attualità | 20 febbraio 2024, 18:10

Il comandante dei carabinieri Giovanni Martinotta si congeda dall'Arma

Nel giorno del sessantesimo compleanno, il Luogotenente lascerà la divisa dopo 38 anni di servizio

Il comandante dei carabinieri Giovanni Martinotta si congeda dall'Arma

Venerdì 23 febbraio, giorno del suo sessantesimo compleanno, il Luogotenente Carica Speciale Giovanni Martinotta, comandante della Stazione carabinieri di Gravellona Toce, andrà in congedo dopo 38 anni di “onorato servizio” nell’Arma.

Arruolato nel 1986 come carabiniere ha prestato servizio nelle provincie di Venezia e Modena. Nel 1992, promosso Vice Brigadiere, approda sul lago maggiore alla Stazione carabinieri di Stresa, dove ha ricoperto l’incarico di vice comandante per 18 anni. Nel 2010 viene trasferito, quale comandante, alla Stazione carabinieri di Gravellona Toce, incarico che ha mantenuto per 14 anni, fino all’ultimo giorno di servizio.

Nel corso della sua lunga carriera il sottufficiale, laureato in Giurisprudenza e Scienze dell’Amministrazione, ha ricevuto riconoscimenti da parte dei superiori e apprezzamenti da parte delle comunità ove ha prestato servizio. Ha partecipato attivamente, al fianco della popolazione, in occasione dell’alluvione che ha colpito la provincia del Vco nell’Ottobre del 2000, ricevendo un’onorificenza del Ministero della Difesa.

Al comando della Stazione carabinieri di Gravellona Toce è stato già destinato il Luogotenente Carica Speciale Massimiliano Giglio, proveniente dal Nucleo Investigativo di Verbania.

Comunicato Stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore