/ Attualità

Attualità | 29 novembre 2022, 12:10

Colletta Alimentare, nel Vco raccolte 32 tonnellate di cibo

Lieve calo dell'1% rispetto al 2022, aumentano i volontari impegnati e i punti vendita coperti. Le donazioni proseguono online

Colletta Alimentare, nel Vco raccolte 32 tonnellate di cibo

"Come sempre, ma forse quest'anno ancora di più per il periodo difficile che tanti vivono, siamo stati testimoni del miracolo della grande generosità dei cittadini, molti dei quali con quasi le lacrime agli occhi hanno portato il loro sacchetto scusandosi per non poter fare di più." Così il Presidente di Fondazione Banco Alimentare, Giovanni Bruno, commenta l’esito della 26 esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, che sabato scorso ha fruttato 6.700 tonnellate di cibarie a livello nazionale. Esito positivo anche se si stima un calo del 5% rispetto all'anno scorso: Giovanni Bruno sottolinea che "con una inflazione per gli alimentari di oltre il 13 %, è un ulteriore grande successo".

Nel Vco sono state raccolte circa 32 tonnellate, con un calo stimato appena dell'1% rispetto all'edizione precedente. A livello nazionale sono circa 1 milione e 750 mila le persone aiutate dal Banco Alimentare, direttamente o tramite 7600 enti caritativi ed associazioni. Il dato più interessante per la nostra zona è l'aumento dei volontari impegnati e dei punti vendita coperti: 680 persone di ogni età si sono attivate in 48 fra centri commerciali e supermercati. Particolarmente significativo è il caso di due volontari di 85 anni, ex compagni di scuola, che si sono ritrovati a fare la colletta alimentare nello stesso supermercato di Domodossola: Claudio Ferrato e Giorgio Rossano sono rimasti tutta la mattina in piedi davanti all'esercizio commerciale e uno di loro è tornato anche al pomeriggio.

Lunghissimo è anche l'elenco delle realtà associative e delle istituzioni, nazionali e locali, che hanno collaborato a vario titolo; a tutte loro va il ringraziamento di Fondazione Banco Alimentare. Eccole: Associazione Nazionale Alpini, Poste italiane, Croce Rossa Italiana, Protezione civile del VCO, Caritas VCO, Cavalieri di Malta, “Non Solo Aiuto” di Verbania, Rotaract di Verbania, San Vincenzo di Omegna, Frati Cappuccini di Domodossola, Cst Novara-VCO, Associazione Elda Azaña di Domodossola, Rotary Club Pallanza Stresa del Verbano Cusio Ossola, Joan’s British Centre di Verbania, Gruppo Volontari Antincendio Boschivo di Premeno, Squadra Nautica di Salvamento di Verbania. I referenti locali del Banco Alimentare ringraziano anche i ragazzi del catechismo di varie parrocchie, gli studenti di diverse scuole superiori della Provincia, la direttrice e i detenuti del carcere di Verbania.

Anche quest’anno la Colletta alimentare prosegue su internet, sulle piattaforme Amazon, Carrefour, Easycoop e Esselunga: informazioni e link si trovano all’indirizzo https://www.colletta.bancoalimentare.it/colletta-online

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore