/ Politica

Politica | 26 gennaio 2022, 14:40

“Perplessità per quanto accade al liceo Cavalieri sulla didattica a distanza”

Lega Giovani Vco: “Ci auguriamo che l'istituto possa rivedere al più presto il meccanismo di assegnazione delle presenze”

“Perplessità per quanto accade al liceo Cavalieri sulla didattica a distanza”

“Riteniamo scorretto che gli studenti in isolamento a causa del Covid 19, del liceo Cavalieri di Pallanza, vengano registrati come assenti anche se frequentano regolarmente le lezioni online. Siamo inoltre alquanto basiti dal silenzio dei due rappresentanti del liceo Cavalieri alla Consulta Provinciale: Aurora Finetti e Alessio Baldi. Baldi è poi il presidente dell'ente e consideriamo questo suo silenzio un’altra dimostrazione di inadeguatezza e di mancanza di rispetto verso la carica che ricopre.  Ci auguriamo che il liceo Cavalieri possa rivedere al più presto il meccanismo di assegnazione delle presenze per renderlo più giusto nei confronti dei tanti studenti che pur nelle difficoltà della didattica a distanza si impegnano per raggiungere ottimi risultati”.

Così in una nota il responsabile scuole della Lega Giovani Vco Simone Lecchi e l’ex vicesegretario della Consulta Alessio Dini.


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore