/ Territorio

Territorio | 27 novembre 2021, 18:00

Cannobio, stop ai cantieri per il 500° del miracolo della SS. Pietà

Lavori in corso interrotti e impalcature rimosse lungo il percorso che dalla collegiata San Vittore porta al santuario

Cannobio, stop ai cantieri per il 500° del miracolo della SS. Pietà

Cantieri vietati a Cannobio, dal 22 dicembre al 9 gennaio. Lavori in corso interrotti, e impalcature rimosse, lungo il percorso che dalla collegiata San Vittore porta al santuario della Santissima Pietà, in particolare sul lungolago. Lo dispone la direttiva sul decoro urbano deliberata, nei giorni scorsi dalla giunta, che ha incaricato l’Ufficio tecnico e il comando di polizia municipale di farla rispettare.

Dal 7 al 9 gennaio Cannobio s’accinge a celebrare i 5 secoli trascorsi dal gennaio 1522 quando la figlia dell’oste De’ Zacchei scese in strada a gridare al miracolo dopo aver notato alcune gocce di sangue e piccole ossa ai piedi di un dipinto votivo raffigurante Gesù appena deposto dalla croce col costato trafitto dalla lancia del legionario romano. Da qui la denominazione di Miracolo della Sacra Costa col quale il ricordo di quell’evento s’è tramandato nel corso dei secoli.

Il 500° anniversario sarà anche quello del ritorno della processione, sospesa quest’anno sia nella versione invernale – quella dei “lumineri”, sia in quella primaverile, in occasione della Pentecoste, per le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria. Una sospensione che rende ancora più solenne il 500° in occasione della quale l’amministrazione comunale intende presentare la città col migliore aspetto possibile.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore