/ Attualità

Attualità | 20 novembre 2021, 08:00

Le previsioni meteo per il fine settimana

Cieli sereni ma con formazione di nebbie in pianura

Le previsioni meteo per il fine settimana

L'anticiclone delle Azzorre avanza progressivamente verso l'Europa centrale interessando tutta l'Italia  favorendo condizioni di tempo stabile ma anche la formazione di nebbie e nubi basse in pianura, specie nelle ore serali e mattutine. "Sabato le nebbie- si legge nell'ultimo bollettino meteo di Arpa Piemonte - potranno essere anche localmente persistenti sulle zone di pianura. Domenica, la graduale discesa di una saccatura nord-atlantica, dalle Isole Britanniche fino al Golfo di Guascogna, causerà un aumento della nuvolosità a tutte le quote, con le prime deboli precipitazioni sparse dal pomeriggio che si estenderanno lunedì a tutta la regione, causando un episodio di moderato maltempo diffuso".

 

SABATO 20 NOVEMBRE 2021

Nuvolosità: cielo sereno o poco nuvoloso, ma con foschie e nebbie in pianura nelle ore più fredde, localmente persistenti sul settore orientale.              Precipitazioni: assenti. Zero termico: sostanzialmente stazionario sui 3500 m al mattino, in graduale calo nel corso del pomeriggio fino ai 3200 m in tarda serata. Venti: calmi o deboli sudoccidentali al mattino, in debole intensificazione da sudovest sulle Alpi e da sud sull'Appennino nel pomeriggio

 

DOMENICA 21 NOVEMBRE 2021

Nuvolosità: cielo nuvoloso su pianure e Appennino, ancora poco o parzialmente nuvoloso sulle Alpi al mattino, con nuvolosità in aumento da ovest nel pomeriggio fino a cielo generalmente nuvoloso in serata.                  Precipitazioni: deboli piovaschi dal tardo pomeriggio sul settore orientale della regione e sui rilievi meridionali. Quota neve sui 1500-1700 m. Zero termico: in forte calo dai 3000 m del primo mattino ai 1900 m della sera. Venti: deboli o localmente moderati sud-occidentali in montagna, deboli in pianura, sud-occidentali al mattino e nord-orientali al pomeriggio.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore