/ Cronaca

Cronaca | 08 novembre 2021, 19:30

I legali di Nerini e Perocchio presentano ricorso in Cassazione

Gli avvocati Pasquale Pantano e Andrea Da Prato hanno impugnato la decisione con cui nei giorni scorsi il Tribunale del riesame di Torino ha disposto per entrambi gli arresti domiciliari

I legali di Nerini e Perocchio presentano ricorso in Cassazione

Oggi la cabina precipitata al Mottarone è stata recuperata dopo un lungo lavoro dei Vigili del fuoco.

Intanto, sul fronte giudiziario, un ricorso in Cassazione è stato depositato dai difensori di Luigi Nerini ed Enrico Perocchio, gestore e direttore di esercizio della funivia del Mottarone, indagati nell'ambito del procedimento giudiziario sulla sciagura che lo scorso maggio è costata la vita a 14 persone.

Gli avvocati Pasquale Pantano e Andrea Da Prato hanno impugnato la decisione con cui nei giorni scorsi il Tribunale del riesame di Torino ha disposto per entrambi gli arresti domiciliari.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore