/ Attualità

Attualità | 10 agosto 2021, 11:39

Green pass, "Baristi e ristoratori devono chiedere il lasciapassare ai loro clienti, ma non il documento d'identità"

A chiarirlo è stata la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese che a breve emanerà una circolare esplicativa sull'argomento e che annuncia controlli a campione da parte delle forze dell'ordine

Green pass, "Baristi e ristoratori devono chiedere il lasciapassare ai loro clienti, ma non il documento d'identità"

I titolari di bar e ristoranti e di tutte quelle attività dove è obbligatorio esibire all'ingresso il green pass sono tenuti a controllare il "lasciapassare", ma non a chiedere i documenti d'identità ai clienti.

Lo ha affermato la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese che sta preparando una circolare in proposito che sarà pubblicata a breve dal Ministero. 

«Nessuno pretende che i ristoratori facciano i poliziotti - ha spiegato Lamorgese - sarà la polizia amministrativa a fare controlli a campione nei locali, a tutela della salute pubblica».

Redazione Varese

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore