/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 30 luglio 2021, 11:20

Tanta qualità e tanto cuore: fervono i lavori in casa biancocerchiata

Austoni, Tettamanti e Lipari per l’attacco. Per il centrocampo Margaroli e Vanzan mentre in difesa torna Manuel Sistino. In porta Christian Cavaliere, classe 2000, dalle giovanili del Milan

Tanta qualità e tanto cuore: fervono i lavori in casa biancocerchiata

In casa biancocerchiata si lavora per allestire la rosa che affronterà il campionato di Eccellenza sotto la guida di Mister Luca Porcu, impegnato a delinearla con la collaborazione di Massimiliano Scotto, nuovo Direttore Sportivo e Claudio Giavani, Direttore Tecnico.

Le prime firme sono già illustri e si fondano su alcune certezze grazie a ragazzi di qualità e fede biancocerchiata, mentre la società accoglie nomi nuovi e saluta con grande piacere importanti ritorni.

L’attacco vede le conferme di un fedelissimo come Gianluca Austoni ormai biancocerchiato nel cuore oltre che verbanese d’adozione, insieme a Daniele Tettamanti, di ritorno a Verbania dopo la parentesi con il Bra nella turbolenta stagione scorsa. Oltre ad Austoni  – classe 1994, grande esperienza in serie D con Pianese, Grumellese, Pontisola e Scansorosciate prima di approdare sulle rive del Lago Maggiore - e  Tettamanti – trequartista esperto (Bra, Borgosesia, Gozzano e Chieri) e uomo di spogliatoio, l’attacco vede un nuovo nome, ossolano doc.

Si tratta di Demetrio Lipari: classe 1993, bomber tutto cuore e fantasia capace sempre di sorprendere con i suoi guizzi di grande creatività, già protagonista con l’Arona Calcio dello storico ritorno in Eccellenza, con esperienze nell’Omegna, nella Juve Domo e nel Piedimulera.

Il centrocampo vede la conferma di Daniele Vanzan e di Andrea Margaroli talentuosi 2000 cresciuti  nel Novara Calcio, mentre in difesa un ritorno importante: Manuel Sistino, classe 1999, dopo due stagioni nell’Omegna Calcio.

A guidare la difesa tra i pali è biancocerchiato Christian Cavaliere, classe 2000 per 1,90 m di altezza. Cresciuto nelle giovanili del Milan, arriva da una stagione nell’Inveruno in serie D.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore