/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | 29 aprile 2021, 14:00

Hospes, incontro a Roma con il senatore Enrico Montani

“Da tempo l'associazione cerca un dialogo costruttivo con le Istituzioni, per illustrare le attività che intende portare avanti e colmare la distanza che si è creata fra scuola e mondo del lavoro”

Hospes, incontro a Roma con il senatore Enrico Montani

Mercoledì 28 aprile il Presidente dell'associazione Hospes (il Centro per gli Studi Turistici e Alberghieri e per lo sviluppo dell’Istituto Maggia di Stresa) Riccardo Fava Camillo e il Consigliere Alessandro Porrini sono stati ricevuti dal Senatore ossolano Enrico Montani a Palazzo Madama.

Da tempo -spiegano- Hospes cerca un dialogo aperto e costruttivo con le Istituzioni, per illustrare le attività che intende portare avanti, per colmare la distanza che si è creata fra il sistema scolastico e la realtà del mondo del lavoro. Il settore turistico-alberghiero è in continua evoluzione, soggetto a cambiamenti repentini influenzati da molteplici fattori fra cui la soggettività con cui vengono percepiti i servizi offerti, l’evoluzione data dalle più moderne tecnologie e le condizioni generali contingenti legati al contesto territoriale, economico e sociale (basti pensare allo 'stravolgimento' causato dalla pandemia in quest’ultimo anno)”.

Hospes -proseguono- ritiene che il sistema scolastico oggi non risponda in modo adeguato alla necessità di maggiore professionalità e competenze in ambito turistico-alberghiero ed è decisa a intraprendere un percorso nuovo, forte del suo passato di 'pionieri nel mondo dell’istruzione alberghiera' e di aiutare le nuove generazioni ad inserirsi in questa realtà lavorativa così complessa e in continuo movimento”.

L’Onorevole Senatore Enrico Montani oggi ha avuto modo di conoscere meglio Hospes, la sua storia, la sua missione e ha accolto positivamente le idee che intende concretizzare al più presto – dice sorridendo il Presidente Riccardo Fava Camillo, raggiunto al telefono – . Siamo stati accolti in maniera amichevole e il dialogo è stato disteso e piacevole; ringraziamo il Senatore Montani per il tempo che ci ha dedicato, per la sua disponibilità e per il propizio interessamento. Un sentito ringraziamento anche all’Onorevole Senatore Armando Siri, per il suo sostegno e per l’impegno profuso”.


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore