/ Verbano

Verbano | 18 marzo 2021, 15:15

Covid, partita la vaccinazione a Il Maggiore

Attivi da oggi i 4 punti di somministrazione collocati nel foyer. Serpieri: “Per quanto riguarda gli over 80 abbiamo raggiunto una delle percentuali più alte del Piemonte”

Covid, partita la vaccinazione a Il Maggiore

È attivo sette giorni su sette, dalle 9 alle 20 il punto di somministrazione dei vaccini anti Covid dell’Asl, da questa mattina operativo nel foyer del centro eventi Il Maggiore. “Fino ad ora – informa Chiara Serpieri, direttore generale Asl Vco – dei 14.500 over 80, in 8.000 hanno ricevuto la prima vaccinazione, 1.000 la seconda, sono centinaia coloro che hanno prenotato la vaccinazione a domicilio”.

“Preciso – ha aggiunto il dottor Danilo Quaranta, responsabile della campagna vaccinale – che vaccinare a domicilio è una operazione complessa. Per questo ci siamo organizzati per il trasbordo, con accompagnamento di qualche familiare o di associazioni di volontariato, nei punti di somministrazione dei vaccini. Per ciò che riguarda gli over 80 abbiamo raggiunto una delle percentuali più alte del Piemonte”.

“La vaccinazione del personale scolastico – ha risposto alle domanda dei cronisti Serpieri – è stata ultimata, a parte qualche ritardatario. Si tratta di 3.400 persone. Anche i 1.000 appartenenti alle forze dell’ordine sono stati vaccinati”. I punti di vaccinazione nel foyer sono 4.

“Non posso che ringraziare il Comune di Verbania – commenta Serpieri – per averci messo a disposizione una sede tanto confortevole dove, in attesa della vaccinazione, possono godere della vista d’uno scorcio di lago suggestivo”. Rita Nobile, presidente del consiglio d’amministrazione de Il Maggiore, ha sottolineato la coincidenza temporale tra il punto di somministrazione al Centro evento e la Giornata nazionale in ricordo delle vittime del Coronavirus: “Una coincidenza, credo, casuale ma significativa. Riapriamo volentieri il teatro in attesa di poterlo fare per le attività culturali”.

“Avevamo messo subito a disposizione questo spazio – ha concluso il sindaco Silvia Marchionini -. Sono contenta che oggi si avvii finalmente il punto di somministrazione del vaccino qui. Chiudo con la battuta raccolta fra alcuni cittadini: questa struttura che ha suscitato tanto dibattito, tante polemiche, tante divisioni finalmente trova una destinazione unanimemente condivisa”.

 

 

 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore