/ Economia e lavoro

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia e lavoro | 22 febbraio 2021, 12:40

Verbania solidale, prosegue nel 2021 il progetto a sostegno dei disoccupati causa covid

Il piano prevede tirocini di tre mesi, con possibilità di proroga ed un'indennità lorda di cinquecento euro mensili, legati a lavori di pubblica utilità

Verbania solidale, prosegue nel 2021 il progetto a sostegno dei disoccupati causa covid

Prosegue anche nel 2021 il progetto Verbania Solidale a sostegno dei cittadini che hanno perso il lavoro a causa della pandemia Covid 19. Il progetto è sostenuto dal Comune di Verbania con finanziamenti propri e con il contributo del Fondo straordinario per emergenza Covid del Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano. Il piano prevede tirocini di tre mesi, con possibilità di proroga di ulteriori tre, per una attività che verrà svolta per cinque giorni a settimana, per un totale di venti ore settimanali con una un'indennità lorda di cinquecento euro mensili, legati a lavori di pubblica utilità.

Contemporaneamente è sempre aperto il bando per imprese e cooperative per l’individuazione del soggetto attuatore beneficiario del contributo a fondo perduto, finalizzato all’inserimento in tirocinio delle persone coinvolte. Per la presentazione della domanda di tirocinio è necessaria compilare l'apposta modulistica presente sul sito del comune di Verbania (www.comune.verbania.it) entro il 26 febbraio.

Info: Consorzio dei Servizi sociali del Verbano, Viale Azari 104, 28922 Verbania (VB) Tel. 0323 52268 - email ufficiosegrete- ria@cssv.it - email PEC: cssv-verbania@pec.cssv.it.

Per l’assistenza nella compilazione della domanda è possibile rivolgersi al Cssv di Verbania al numero telefonico 0323 52268.

(http://www.comune.verbania.it/DIARIO/Prosegue-il-Progetto-Verbania-Solidale.- Tirocini-a-sostegno-dei-cittadini-che-hanno-perso-il-lavoro-a-causa-della- Pandemia-Covid-19.-Al-via-il-primo-bando-2021-scadenza-26-febbraio)

 

 

 

 

 

 

C.S.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore